top of page

PASSAGGI BEAUTY ROUTINE COME FARLI CORRETTAMENTE


che-sia-benedetta-la-moda-passaggi-beauty-routine

COME FARE UNA CORRETTA BEAUTY ROUTINE I GIUSTI PASSAGGI


GLI STEP CORRETTI DELLA BEAUTY ROUTINE


Corretta beauty routine


I cosmetici non sono farmaci, ovvio. Ma sono trattamenti indispensabili per mantenere o migliorare la salute della nostra epidermide. Un modo per curare la pelle e mantenerne radioso l’aspetto. Ma avere il risultato sperato, preservare la cute da quei fattori che ne favoriscono l’invecchiamento, non dipende, esclusivamente, dal prodotto che andremo a utilizzare. Molto dipende anche da come faremo la skincare. Dall’eseguire i giusti passaggi nella beauty routine.


Ma come fare una corretta beauty routine? Quali sono i giusti passaggi della skin care, in che ordine usare i prodotti per il viso? 

La beauty skin care è composta da una serie di cosmetici da usare in fasi diversificate. Che si succedono l’una con l’altra e che si rafforzano a vicenda. Spesso però si crea confusione. I cosmetici da usare sono numerosi e soprattutto per quello che riguarda sieri e creme non si sa da che parte cominciare. La routine per la cura della pelle del viso ha regole ben precise invece ed è forse meglio fare chiarezza.


Vediamo quindi insieme e step by step, in che ordine vanno eseguiti i passaggi della beauty routine al viso.


Io utilizzo cosmetici specifici sia per la detersione che per la cura, adatti alla mia pelle sensibile. Trattamenti che prendo su Douglas perché mi trovo benissimo ad acquistare online. E’ un sito assolutamente sicuro per le compere in rete e sul quale si trovano i migliori brand di cosmesi e make up.


IN CHE ORDINE USARE I PRODOTTI PER IL VISO NELLA BEAUTY ROUTINE


LA BEAUTY ROUTINE DELLA SERA


Gli step della skincare routine serale


Quando si fa la skincare?

Potrebbe sembrare strano iniziare proprio dalla fine, ma parto dalla beauty routine della sera perché, all’interno della nostra giornata, è di sicuro la più importante. Abbiamo tra l’altro qualche minuto in più da dedicare alle nostre attività di bellezza e dobbiamo pensare che, i trattamenti serali, sono fondamentali in quanto agiscono tutta la notte e con la pelle a riposo.

I passaggi della beauty routine della sera:

  1. Struccante;

  2. Detergente;

  3. Esfoliante;

  4. Maschera;

  5. Tonico;

  6. Crema per il contorno occhi;

  7. Crema notte.

Ricordate, è fondamentale struccarsi sempre. Mai andare a dormire con il visto ancora truccato. Questa cattiva abitudine fa sì che si occludano i pori, impedisce la normale traspirazione e favorisce la formazione di batteri.

  1. Lo struccante è il primo passaggio della skincare della sera.

  2. Il secondo è la detersione.

Vi starete chiedendo ma non è la stessa cosa? No.

  • Lo struccante è un cosmetico specifico per rimuovere il trucco, è indispensabile perché non tutti i prodotti riescono a rimuovere efficacemente il make up, soprattutto se waterproof.

  • Il detergente svolge un’azione di igiene e pulizia.

Gli struccanti lavorano per affinità. Sono sostanze grasse come burri ed olii ed eliminano make up, sudore, sporco e smog dal viso.

I detergenti lavorano per contrasto. Tensioattivi capaci di fare schiuma che legano sostanze grasse ed acqua, da asportare poi assieme con un risciacquo finale.


che-sia-benedetta-la-moda-la-corretta-skincare

Questi due passaggi prendono il nome di doppia detersione. Se volete provare un trattamento davvero molto valido per la doppia detersione vi consiglio un kit Derma Peel Olio Latte Detergente e Derma Peel Mousse Detergente entrambi della linea Dermatrophine Pro. Io mi sono trovata benissimo prodotti che hanno tra l’altro anche un ottimo rapporto qualità prezzo e mi sento di consigliarveli.



Come si utilizzano? Va massaggiato prima l’olio su viso e collo a pelle asciutta, poi si inumidisce il viso con acqua, in modo tra trasformare l’olio in una emulsione lattiginosa e successivamente si applica - sopra l’olio - la mousse detergente, sempre massaggiando e con movimenti circolari. Mi raccomando non eccedete con le quantità di prodotto. Quindi si risciacqua con acqua tiepida e alla fine si tampona la pelle con un asciugamano.


3. L’esfoliazione va eseguita la sera e dopo aver deterso il viso. In modo che la pelle, anche se sollecitata dall’esfoliazione, ha modo di recuperare durante le ore notturne senza essere immediatamente esposta alle aggressioni esterne tipiche della giornata. In primis i raggi del sole. Che non dovrebbero mai arrivare su una pelle da poco sollecitata dall’azione abrasiva di uno scrub.


Lo scrub viso è un passaggio da fare regolarmente ma il numero delle volte a settimana varia, chiaramente, da persona a persona in base alla tipologia di pelle e alle sue esigenze. Si Può fare da una due volte a settimana a una volta ogni 10 / 15 giorni, anche se si usa un cosmetico molto delicato. Io ad esempio lo faccio ogni 7 giorni. La pelle ha il tempo per rigenerarsi, non si stressa ma l’azione dell’esfoliante è efficace perché effettuato comunque in maniera costante.


4. Le maschere su applicano dopo lo scrub, in quanto la pelle è maggiormente predisposta ad assorbirne i principi attivi ma, anche le maschere, sono un discorso molto soggettivo. Sia per tipologia di maschera da scegliere che per quante farne settimanalmente. Chiaramente ogni maschera ha il suo modo di utilizzo.


5. La successiva applicazione del tonico serve a ripristinare il ph naturale della pelle. I tonici vanno invece applicati dopo la detersione se non facciamo la maschera viso. Possono essere idratanti, riequilibranti, oppure possono avere una azione astringente e purificante.


6. Forse molte di voi non sanno che, per una corretta skincare, la crema per il contorno occhi si applica prima della crema viso.


Essendo una zona molto delicata è preferibile non saltare mai questo passaggio nella nostra routine giornaliera. Dobbiamo inoltre scegliere creme di qualità, soprattutto se abbiamo oltrepassato i famosi anta. Che sia un prodotto idratante, antiage, ma che favorisca anche il microcircolo, per contrastare borse e occhiaie.


In questo periodo io sto utilizzando la crema contorno occhi di Lancome. Génifique Advanced Eye. Adatta anche alle pelli più sensibili, levigante, idratante, ha anche un effetto rimpolpante anti età.


che-sia-benedetta-la-moda-passaggi-beauty-routine-crema-lancome

7. Ultimo passaggio della beauty routine viso della sera è l’applicazione della crema, da utilizzare su viso e collo. Mi raccomando non limitatevi soltanto al primo. Anche questo è un cosmetico da scegliere in base ai nostri gusti e alle nostre esigenze.


LA BEAUTY ROUTINE DEL MATTINO


Gli step della skin care routine del mattino


Anche al mattino è importante seguire i corretti passaggi della beauty routine. I cosmetici da utilizzare prima della fase del trucco:

  • Detergente;

  • Tonico;

  • Siero;

  • Crema per il contorno occhi;

  • Crema giorno;

  • Protezione solare;

Come avrete notato, abbiamo tolto alcuni passaggi che sono stati sostituiti da altri.

Il siero ha la funzione di andare ad implementare l’azione della crema che useremo successivamente.


La protezione solare è il passaggio finale che non possiamo saltare nemmeno in inverno. Per proteggere l’epidermide dalle radiazioni solari che sono la prima cause del melanoma della pelle.


Insomma, i benefici che possiamo apportare alla pelle del viso seguendo i corretti passaggi della beauty routine sono davvero molteplici. Potrebbero sembrare lunghe come procedure da seguire tutti i giorni ma vi assicuro che, una volta che ci avrete preso la mano, si tratta davvero di pochi minuti.


2 commenti

Post recenti

Mostra tutti

2 Comments


Grazie per questo post. Sotto valutavo qualche passaggio, che da domani inizierò a fare.

Like
Francesca Maria
Francesca Maria
Sep 26, 2023
Replying to

Grazie a te, mi fa davvero piacere esserti stata utile =)

Like
bottom of page