FOULARD COME INDOSSARLI CON STILE



FOULARD COME INDOSSARLI CON STILE

Il foulard – parola che deriva dal francese e che può essere tradotta con la definizione fazzoletto – è sinonimo di stile, classe ed eleganza.


Di sicuro il perfetto ornamento delle nostre “acconciature e non solo” in estate, sarà inoltre, come le tendenze dello street style ci stanno dimostrando, il protagonista di tutte le altre stagioni. Tornato assolutamente di moda, è impensabile infatti farlo mancare ai nostri outfits. Non solo per i mesi dal clima imprevedibile, ma per il fatto che è un il foulard è un accessorio assolutamente versatile come complemento del nostro look. Ognuna di noi ne possiede almeno uno. Che sia esso vintage o un autentico foulard di Hermes magari di nostra mamma o ancora l’acquisto di questi ultimi giorni. E allora come sfruttarlo al meglio?

FOULARD COME INDOSSARLI IN TESTA

Esistono una infinità di modi per indossare un foulard. Partiamo però dai modelli per individuare il migliore secondo ogni tipo.


Il tipo più tradizionale è il classico foulard quadrato 90x90, il foulard per antonomasia, solitamente in seta: il carré. Ma anche in altri tessuti o più piccolo. E poi i modelli a sciarpa o stole e pashmine, rettangolari o quadrate ma comunque molto grandi.


FOULARD PER ACCONCIARE I CAPELLI


Come annodare un foulard

1. Uno dei miei modi preferiti e sicuramente tra i più semplici da replicare è quello di annodare un foulard attorno a una coda bassa di capelli, proprio il classico carré 90x90 in modo che le code lunghe scendano sulla schiena.

2. A mo di turbante. Su youtube troverete una infinità di tutorial per realizzarlo.

3. Alla maniera che accomuna Jackie Kennedy, Audrey Hepburn e Grace Kelly, in stile femme fatale da film di Hollywood. Legato attorno alla testa.


LEGGI ANCHE: LO STILE PARIGINO NELLA MODA: COME VESTIRE ALLA FRANCESE

4. Intrecciato attorno al capo, più complicato da realizzare se si è alle prime armi ma dal risultato finale molto piacevole. Micro tendenza già vista la scorsa estate.

5. Piccolo arrotolato intorno allo chignon, in stile francese.

6. Come una bandana, sulla fronte raccogliendo dentro i capelli come una fascia tradizionale.

7. In stile pirata. Avete presente?

USARE IL FOULARD COME SE FOSSE UNA SCIARPA


8. Eistono tanti metodi per fare un nodo al foulard. Gli stessi metodi che si utilazzano per annodare le sciarpe. Al collo, con classe, per proteggerci dai mal di gola di stagione. Freddi del mattino e aria condizionata.

9. Per proteggere i manici di una borsa in maniera chic o più semplicemente per impreziosirne il fitting.

USARE IL FOULARD COME UN ACCESSORIO


10. Sulle spalle come se fosse uno scialle ma anche al polso e alla caviglia nelle stagioni più calde. O come se fosse una cinta. Con classe e disinvoltura.

LEGGI ANCHE: GONNE CORTE LUNGHE O PLISSETTATE PER LA PRIMAVERA 2018

Insomma …

Se possediamo un foulard possediamo un tesoro. Adatto a qualsiasi dress code, dallo stile athleisure alla serata importante. E questa primavera estate sarà davvero il momento dei nostri fazzoletti.


#stile #foulard #indossare

Rimaniamo in contatto.
Iscriviti alla mia NewsLetter!

© 2017-2020 by FrancescaMaria

Roma - Lazio - Italia