top of page

ALLENAMENTO A CASA COMODITA RISPARMIO


che-sia-benedetta-la-moda-allenamento-a-casa-comodità-risparmio

Allenamento a casa: comodità e risparmio


L'allenamento in casa con la cyclette è un'attività sportiva che, se praticata con costanza, consente di migliorare e mantenere in modo tangibile la propria forma fisica, in quanto i movimenti compiuti tramite il suo impiego coinvolgono ogni parte del corpo e vanno a migliorare le funzioni cardio circolatorie.


Per tale ragione il suddetto attrezzo è un elemento immancabile anche nei reparti di cardiologia e riabilitazione.


Ma come ci si allena in modo adeguato? Vediamolo subito!


Come allenarsi con l'home bike


Se vuoi praticare l'allenamento casalingo in maniera corretta, devi rispettare delle regole ben precise, a partire dall'utilizzo di indumenti sportivi, comodi e traspiranti, magari dei pantaloncini provvisti di imbottitura sul sedere per garantirti un ulteriore comfort.


Per iniziare, puoi partire con circa dieci minuti di stretching per riscaldare i muscoli, da eseguire a corpo libero oppure direttamente sulla bike. Ricorda di tenere sempre accanto una bottiglia d'acqua per una corretta idratazione.


Non tralasciare mai il riscaldamentopre work out, né dopo aver concluso la sessione di pedalata, perché scongiura strappi muscolari. Per ottenere dei risultati concreti, dovresti praticare questa attività almeno tre volte alla settimana.


Parlando invece della durata della seduta, se sei agli inizi, parti con venti minuti di lavoro per poi arrivare all'ora, così da far abituare il tuo corpo allo sforzo fisico.


Il medesimo discorso vale anche per il livello di resistenza.


Tutti i vantaggi della cyclette


L' allenamento cardiovascolare con Cyclette in casa assicura tantissimi vantaggi, in primis la comodità di avere l'attrezzo sempre a portata di mano.


Si rivela un'ottima soluzione non solo se hai poco tempo per recarti in palestra, ma anche perché può essere utilizzata tutto l'anno e in qualsiasi condizione meteo, poiché prevede il training in ambienti chiusi.


Un altro aspetto da non trascurare è il notevole risparmio economico, in quanto non sarà necessario sottoscrivere alcun abbonamento presso i centri sportivi.


Come scegliere la cyclette giusta


Prima di acquistare una pedaliera, è bene prendere in considerazione i seguenti parametri:


- tipologia: esistono diversi modelli di cyclette, basti pensare alla mini bike elettrica, a quella tradizionale, alla spin bike oppure alla Cyclette Recumbent, adatta per i pazienti in riabilitazione;


- spazio a disposizione: esistono versioni da collocare in qualunque spazio, dai più estesi ai più ridotti, per esempio quelle pieghevoli da riporre sotto il letto oppure dietro una porta. Questo elemento dipende da dove intendi collocare la tua bike;


- budget: in commercio sono disponibili cyclette per tutte le tasche.

Più il prezzo sale, più saranno provviste di optional all'avanguardia;


- design: se vuoi lasciare a vista la tua bike, opta per una dal design accattivante, in quanto risulterà gradevole e diventerà un pezzo d'arredamento;


- caratteristiche tecniche: ogni dispositivo dispone di caratteristiche tecniche più o meno avanzate, per esempio la connettività Bluetooth, i sensori di frequenza cardiaca, il peso massimo che è in grado di sorreggere più la regolazione di sella e manubrio. Per le lunghe sessioni di workout o se riscontri problemi articolari, prova a optare per una bike reclinabile;


- obiettivi: la scelta di una bici da camera deve essere condizionata anche dagli obiettivi che vuoi raggiungere.


Se intendi perdere peso, meglio optare per un modello con il programma brucia grassi. Qualora desideri mantenerti in forma, può invece bastare un apparecchio maneggevole e leggero.



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page