DIETA MEDITERRANEA E FITNESS


DIETA MEDITERRANEA E FITNESS


DIETA MEDITERRANEA E FITNESS PER UN CORRETTO STILE ALIMENTARE


Sapevate che la dieta mediterranea nel 2010 è stata riconosciuta come Patrimonio Culturale dell'Umanità dall'UNESCO? Essa rappresenta il tipo di nutrizione basato sui modelli alimentari caratteristici della maggior parte dei paesi del nostro continente. Quelli che si affacciano appunto sul Mar Mediterraneo. Anche se in realtà i greci mangiano diversamente rispetto a noi italiani. E noi a nostra volta mangiamo differentemente rispetto ai francesi o agli spagnolo. Tutti però condividiamo molti punti d'intesa. Oltre a promuovere il piacere di mangiare, insieme la dieta mediterranea rappresenta il prototipo di alimentazione sana che previene i rischi e l’insorgenza delle malattie.


DIETA MEDITERRANEA: CORRETTO STILE ALIMENTARE


Il termine dieta, nel caso della dieta mediterranea, viene usato a mio avviso impropriamente poiché si tratta, più che altro, di uno stile fatto di regole, abitudini e tradizioni finalizzate ad una alimentazione sana. Sono molti i cibi caratteristici di questo regime alimentare. Ed è forse questo suo menu cosi ricco e variato a rappresentarne il successo.


La dieta mediterranea è incentrata soprattutto sulla corretta scelta degli alimenti, mentre l'aspetto calorico gioca un ruolo di secondo piano.


Negli anni ’50, studi americani scoprirono che le popolazioni del mediterraneo soffrivano meno di alcune patologie rispetto agli statunitensi. L’ipotesi che ne nacque, fu che la maggiore longevità derivasse proprio dalla alimentazione. Pertanto essi cercarono di introdurre le regole nutrizionali della nostra tradizione nella loro cucina. Da li, successivamente, la creazione della “piramide alimentare”, una rappresentazione grafica che riporta la divisione degli alimenti, sequenza e quantità corrette da consumare nell'arco della giornata. Alla base gli alimenti da consumare più volte al giorno, sulla punta i cibi da limitare. Un escamotage per avvicinare la gente a quelli che sono i reali principi di questo stile di vita.


La Piramide Alimentare.

DIETA MEDITERRANEA. LA PIRAMIDE ALIMENTARE.


Alla base gli alimenti da prediligere nel consumo quotidiano:


· Acqua: almeno due litri al giorno devono essere assicurati al nostro corpo;

· Cereali: pane, pasta, riso, preferibilmente a base di farine integrali, presenti in quantità di circa il 50-60% del totale calorico da ingerire;

· Frutta e verdura (locali e di stagione): 5 le porzioni di frutta e verdura al giorno, la verdura da condire con olio extravergine di oliva la cui presenza deve essere moderata ma costante in ogni pietanza.


Nella parte centrale gli alimenti che devono essere consumati meno:


· carne bianca e pesce, uova, formaggi, latte e latticini (la cui frequenza non dovrebbe essere superiore a 2 o 3 porzioni a settimana).


Al vertice, i cibi da evitare o consumare raramente:


· carne rossa;

· zuccheri raffinati come dolci e preparati industriali.


La dieta mediterranea prevede inoltre una drastica riduzione del consumo di: insaccati, super alcolici, zucchero bianco, burro, formaggi grassi, maionese, sale margarina, carne bovina e suina (specie i tagli grassi), strutto e caffè. I moderni nutrizionisti sottolineano quanto questo modo di nutrirsi soddisfi il senso di sazietà, quanto il senso di fame non sia un problema con questa alimentazione. La dieta mediterranea abbonda infatti di cibi ricchi di fibra, una peculiarità di questi è togliere senso di appetenza e languore. Pertanto, pur non essendo realmente a dieta, permette di non prendere peso superfluo.


DIETA MEDITERRANEA E FITNESS. L'IMPORTANZA DELL'ALLENAMENTO.


Da non sottovalutare l’importanza dell'esercizio fisico unito alla dieta mediterranea per un corretto stile di vita. Che sia una bella passeggiata, un nuotata o un giro in bici, sicuramente è un buon punto di partenza, possiamo però aggiungere al nostro programma d'allenamento altre tipologie di attività da svolgere in palestra. Io consiglio almeno 1 ora di esercizi di moderata intensità per 2 o 3 volta settimana, insieme ad una attività di potenziamento muscolare. Ognuno di noi deve però calibrare bene l'allenamento adatto alla sua persona, allenamento che rispecchi i suoi obbiettivi ma rispetti il suo organismo.


Ricordiamoci queste semplici nozioni di base inerenti dieta mediterranea e stile alimentare per una corretta igiene alimentare e non facciamoci mancare mai la nostra giusta dose di allenamento fitness.


LEGGI ANCHE: ANTIAGE: FARE SPORT E UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE CI MANTENGONO GIOVANI

#alimentazione #benessere #wellness #stiledivita

Rimaniamo in contatto.
Iscriviti alla mia NewsLetter!

© 2017-2020 by FrancescaMaria

Roma - Lazio - Italia