IMPARARE A GESTIRE LO STRESS NEGATIVO



CHE-SIA-BENEDETTA-LA-MODA-IMPARARE-A-GESTIRE-LO-STRESS-NEGATIVO

COME IMPARARE A GESTIRE LO STRESS NEGATIVO.


GESTIRE LO STRESS


Sapevate che il nostro fisico reagisce in maniera autonoma a situazioni di stress? E che queste - solitamente - fanno bene all'organismo in quanto generano importanti reazioni di corpo e psiche come se stessimo producendo un antidoto?


Quello da fare però è sapere come imparare a gestire lo stress negativo. Ossia evitare è il perdurare dello stress nel tempo. Questo infatti creerebbe uno stato cronico, un circolo vizioso insomma, tale da produrre stress negativo che studi medici definiscono "DISTRESS".


ELIMINARE LO STRESS QUOTIDIANO CON 5 CONSIGLI.

Il nostro secolo sarà ricordato per molte cose. Una, di sicuro, è la serie di patologie poco diffuse nei secoli passati e che possono essere riepilogati sotto il nome di stress. Danni psicologici provocati dal sovraaffaticamento. Ansia, depressione, panico Definiti anche come “distress”. Lo stress negativo genera disagio, frequenti cambi d’umore, mal di testa, insonnia e stanchezza cronica, nausea e di sovente anche mal di stomaco che, nel tempo, può degenerare in qualcosa di ben più grave. Anche un’ulcera. Il rispondere in maniera combattiva a situazioni di difficoltà, rappresenta la nostra capacità di controbattere e difenderci ed è indispensabile per la nostra sopravvivenza. Vediamo quindi insieme come eliminare lo strss quotidiano con 5 consigli.

  1. Cerchiamo di ricavare sempre, all’interno delle nostre giornate, qualche momento da dedicare a noi stessi. Bastano 10 minuti. Stacchiamo con la mente leggendo un libro o ascoltando una musica rilassante. Impariamo a farlo ogni giorno.

  2. Cerchiamo di fare tutti i giorni attività motoria, attività fisica di qualsiasi tipo. Dalla semplice camminata all’allenamento in palestra. Lo sport svuota la mente.

  3. Cerchiamo di pianificare le nostre attività. Una corretta pianificazione delle nostre giornate sarà una perfetta alleata contro lo stress e l’ansia di non riuscire a fare le cose bene e per tempo.

  4. Impariamo ad essere assertivi. L'assertività sarà per noi di grande aiuto. Ci farà imparare anche a dire no quando è indispensabile.

  5. Quando abbiamo un problema di fronte anziché innervosirci fermiamoci a riflettere. Analizziamo la situazione sotto tutti i vari punti di vista prima di prendere una decisione. Uno studio delle tecniche di Problem Solving da questo punto di vista ci potrebbe sicuramente aiutare.


COME ELIMINARE LO STRESS


Negli U.S.A. per spiegare come definire questa situazione di stanchezza fisica e psicologica e affrontarla si usa dire “Fight or flight reaction”: "combatti o scappa".


STRESS: COME SUPERARE I SINTOMI


In queste evenienze, il nostro sistema nervoso si aziona per la produzione di cortisolo, ormone potente in grado di stimolare il fegato a rilasciare zucchero nel sangue e creare così una immediata fonte di energia. Produciamo anche una maggiore quantità di endorfine e adrenalina. Ciò innalza la nostra forza fisica e aumenta la nostra tempra alla stanchezza e alla sofferenza.


Le situazioni di tensione emotiva che si protraggono troppo a lungo nel tempo possono però arrecare danni. Danni di cui parlavamo appunto all’inizio del post. Sensazione di stanchezza generale, accelerazione del battito cardiaco, disturbi del sonno, dolori muscolari, crampi allo stomaco, colite. Distress, stress negativo che il fisico non riesce più a gestire.

Il nostro corpo necessita pertanto, assolutamente, di cicli di recupero per tornare al suo stato di equilibrio e raggiungere di nuova la stabilità, sia fisica che emotiva.

ELIMINARE-LO-STRESS-NEGATIVO

STRESS: le soluzioni.

1. Studi specifici dimostrano come lo sport sia uno dei più efficaci antidoti contro lo stress.

Come scritto anche sopra lo sport ci consente infatti scaricare le tensioni che, non trovando sfogo, determinano tutti quei disturbi più o meno gravi di cui si è già detto.


2. Uno stile di vita sano.

Alimentazione naturale, magnesio, vitamine del gruppo B. Aumentare il consumo di acqua durante il corso della giornata. Ridurre il caffè.


3. Aromaterapia per lo stress.

Gli oli essenziali hanno un'azione riequilibrante sul sistema nervoso.


4. Training autogeno.

Tecniche di rilassamento e meditazione. Ma anche lezioni di fitness di tipo olistico, yoga e pilates.


Che ne pensate dei miei consigli su come gestire lo stress? Vi aspetto nei commenti.


LEGGI ANCHE: IL PILATES


CHE-SIA-BENEDETTA-LA-MODA-PILATES-PER-RILASSARSI

#benessere #stiledivita

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti