GALATEO DEI FIORI QUALI SCEGLIERE



GALATEO DEI FIORI QUALI PIANTE E FIORI REGALARE

Avete notato che, al giorno d’oggi, di continuo immersi nella tecnologia e nel virtuale, ci capita di scordare, abbastanza di frequente, quelle piccole manifestazioni di affetto e cortesia delle quali invece la vita, con le sue relazioni sociali, avrebbe costantemente bisogno? Gesti semplici questi ma sempre graditi. Cosa, meglio di un mazzo di fiori o una pianta, per comunicare senza rischiare di apparire inadeguati?


Sapevate però che esiste un moderno galateo dei fiori al quale fare riferimento? Per saper come scegliere fiori e piante adatti alle diverse occasioni?


I fiori per un anniversario di matrimonio si diversificano infatti secondo la data. Ma anche saper scegliere quali fiori regalare a un compleanno o a una festa di matrimonio vera e propria può risultare importante. Così come a una comunione o a un battesimo, ma anche se vogliamo far arrivare all’interessato o alll’interessata dei nostri sentimenti il giusto messaggio. Il mio fioraio Roma mi sa sempre dare le dritte giuste.

GALATEO DEI FIORI CHE COSA SIGNIFICA


Di derivazione ottocentesca, quando attraverso di esso si esprimevano le proprie intenzioni sentimentali, il galateo dei fiori ai nostri giorni è decisamente meno rigido. Ma non per questo, ci possiamo esimere dal conoscerlo se non vogliamo fare brutte figure. Ci sono alcune regole infatti che risultano essere fondamentali tra le regole del galateo dei fiori.

IL GALATEO DEI FIORI LE REGOLE

Partiamo con il dire cosa non si deve fare quando si sceglie di regalare fiori. Anche quando dovessimo scegliere di acquistare fiori online ricordiamoci di tenere presente quanto sotto riportato.

1. Mai portare a mano un mazzo di fiori voluminoso. I mazzi di fiori grandi e importanti, a prescindere dalla occasione, vanno sempre fatti consegnare a mano. Grandi e difficili da gestire, saranno sicuramente trattati con maggiore cura e senza essere minimamente rovinati da un fattorino esperto piuttosto che - goffamente - da mani di chi non ne è capace. Come mi a suggerito una volta un fioraio a Bologna.


2. Mai scegliere un assortimento di fiori non omogenei tra loro. Regola base quindi è sceglierne in una unica tipologia oppure in un assortimento della stessa scala cromatica. A meno che non si tratti di un bouquet di fiori di campo.


3. Mai dimenticare un biglietto che accompagni il mazzo. Anche quando i fiori li portiamo noi personalmente.


4. Mai portare i fiori quando siamo invitati a cena. Il nostro mazzo potrebbe mettere in difficoltà la padrona di casa che, impegnata nei preparativi e con gli ospiti, nella immediatezza della situazione non saprebbe dove posizionarlo. E’ buona regola invece mandarli il giorno dopo a titolo di ringraziamento.


5. Mai regalare fiori troppo profumati. Il loro profumo potrebbe infatti risultare eccessivo o fastidioso. Così come si potrebbe non conoscere bene il soggetto che li riceve, il quale potrebbe risultare addirittura allergico.


6. Mai regalare fiori bianchi a chi non è più giovanissima. Il colore bianco, simbolo di purezza, è infatti un fiore da riservare come omaggio a ragazze giovanissime. Mentre invece una composizione di fiori di colore bianco è perfetta per essere inviata in dono come ringraziamento dopo un invito a cena.


7. Mai regalare fiori finti. C’è bisogno che vi dica il perché? In casa nvece siamo liberi di scegliere per noi anche composizioni di questo tipo.



GALATEO DEI FIORI COSA FARE SE RICEVIAMO FIORI IN REGALO


Vediamo invece ora come ci si comporta quando si ricevono dei fiori in regalo. Perché si, anche in questo caso, ci sono delle regole della buona educazione da rispettare.


1. Ricordiamoci di ringraziare “sempre” quando ne riceviamo. Una telefonata o anche un biglietto, in contesti più formali, sono indispensabili.


2. I fiori ricevuti in regalo non si rifiutano mai. Cerchiamo tutt’al più di far capire che non sono opportuni. In maniera garbata e senza offendere la sensibilità di chi ce li ha donati.



Che ne pensate del galateo dei fiori? Aggiungereste qualche altra regoletta che magari mi è sfuggita?


#consiglidistile #stiledivita

Rimaniamo in contatto.
Iscriviti alla mia NewsLetter!

© 2017-2020 by FrancescaMaria

Roma - Lazio - Italia