top of page

ABBINARE LA GONNA MIDI


che-sia-benedetta-la-moda-come-abbinare-gonna-midi

COME ABBINARE LA GONNA MIDI


Come indossare la gonna midi per sembrare più alte


La gonna midi


Che sia a pieghe, plissettata oppure dritta la gonna midi è un must have imprescindibile del guardaroba. Perfetta per uno stile elegante e sofisticato così come per uno maggiormente informale.


Capo senza tempo, la gonna che scende sotto il ginocchio è sicuramente la quintessenza della femminilità. Glamour e chic, la gonna midi non sempre però risulta facile da indossare e abbinare al nostro abbigliamento. Soprattutto se non si è molto alte. Quindi come abbinare la gonna midi?


che-sia-benedetta-la-moda-come-abbinare-la-loungette

Dovete sapere che per portarla, per indossare la gonna midi senza aver paura del risultato, alcuni accorgimenti ci sono.



COME ABBINARE LA GONNA MIDI PER ALLUNGARE LA FIGURA


ABBINARE LA GONNA MIDI


Se non siamo alte e vogliamo abbinare la gonna midi per allungare la figura, a prima cosa che dobbiamo fare è quella di porre attenzione ai dettagli del look che andremo a scegliere. Così come dovremo trovare un modello di gonna loungette dalle proporzioni indicate per la nostra silhouette. In modo che questo riesca a valorizzare il nostro fisico.


La gonna midi può diventare una gonna adatta a tutte noi con i giusti accorgimenti.


Data la lunghezza, erroneamente si pensa spesso che la gonna al ginocchio tagli la nostra linea. Se scelta con la giusta arguzia invece, s questa gonna, seppur particolare, si può adattare a tutte le fisicità. E non si tratta semplicemente di optare per una scarpa a tacco alto da abbinare alla loungette.



Di seguito tutte le dritte per indossare la gonna midi e sembrare più alte.


I consigli per indossare la gonna midi.


che-sia-benedetta-la-moda-abbinare-gonna-al-ginocchio

Vediamoli insieme:


8 dritte per abbinare la gonna al ginocchio
  1. Optiamo per un look monocolore. Scegliere un look monocromatico è l'ideale per apparire più slanciate. Questa regola non vale soltanto con la gonna al ginocchio. Ciò perché se il sopra e il sotto sono della stessa tonalità hanno il potere di allungare otticamente la figura. Prendetela pertanto come norma generalmente da seguire se alte non siete.

  2. I dettagli fanno la differenza, questo lo sappiamo già. Nel caso della gonna midi ancora di più. Particolari che allungano il modello, come ad esempio gli spacchi, che tendono a slanciare la silhouette, sono da valutare al momento dell’acquisto.

  3. Da evitare invece i tagli orizzontali sulla gonna, come le tasche, ma anche fantasie o decorazioni che vanno in piano.

  4. Preferitela la midi a vita alta per spostare l’attenzione dalle gambe al busto.

  5. Da non abbinare mai con maxi giacche e maxi pullover.

  6. Abbinate la gonna midi invece a maglie e blazer corti, modello crop.

  7. Si agli stivali alti, meglio ancora se vanno come lunghezza oltre l’orlo della gonna e come già detto alle scarpe con il tacco. Perfette le scarpe nude, le scarpe color carne, da abbinare ad una calza in continuità cromatica con la calzatura.

  8. No invece a cinturini o boots alla caviglia.



Come abbinare la gonna midi in base alla figura


  • Non scegliete una gonna al ginocchio in un modello troppo aderente se avete un fisico curvy. Anche in questo caso è da preferire una midi che abbia uno spacco laterale.

  • Se avete il fisico a triangolo rovesciato preferite un modello che evidenzi il punto vita. Plissettata o a tubino scivolato. Il taglio a campana vi aiuterà a riequilibrare le curve.

  • Con un fisico a mela prediligete tessuti morbidi e leggeri per slanciare il fisico e togliere l’attenzione dal busto.


che-sia-benedetta-la-moda-come-abbinare-gonna-loungette


Che ne pensate delle mie proposte per su come abbinare la gonna midi?





0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

LO STILE BOHO

Comments


bottom of page